mercoledì 8 aprile 2009

Venezia è arrivata

Ebbene sì, l'avevo detto qui (si era capito vero?): per qualche giorno ce ne andiamo, Venezia sarà la nostra casa, almeno fino a domenica.
Sono le nostre piccole vacanze, solo noi quattro, dopo un inverno piuttosto difficile, con la profe che era crollata allora. E dietro il crollo c'è sempre qualcosa.
Ora vogliamo distrarci, pensiamo un po' a noi. Ci riposeremo divertendoci e stando lontani dai nostri pensieri, dai medici, dalle preoccupazioni. E col cellulare spento.
In questi ultimissimi giorni, tutti insieme, abbiamo dato un'occhiata a quello che ci aspettava, abbiamo fatto un minimo programma. Essenziale, non vogliamo strafare.
E allora: la donna grande ha solennemente dichiarato che lei non vuole farsi aspettative, tutto deve essere una sorpresa; l'uomo piccolo invece, oltre ad avere avuto una piccola crisi stasera che è culminata con un laconico "a me non piace viaggiare", ha esternato tutta la sua preoccupazione "ma se Venezia è tutta sull'acqua... noi dove camminiamo!?!".
Eh già, non ci avevo mica pensato.

2 commenti:

  1. Distraetevi. Buona vacanza :)

    RispondiElimina
  2. Spero che vi siate divertiti. anch'io le ho portate le mie un paio di anni fa, c'era un sacco di gente ma è stato bello.
    Volevo anche spiegarti il pasticcio della mia data di nascita su FB: quando mi ero iscritta nell'ottobre scorso, l'avevo fatto perchè mi aveva invitato una conoscente e avevo accettato per non essere scortese. Nella data di nascita, pensando fosse una cosa da ragazzini, avevo pesantemente barato. mettendo il giorno che è anta Emma e il 72 come anno. Una mamma della scuola mi ha scritto dicendo che dovevo mettere qualcosa di più realistico :-(
    così ho cambiato l'anno ma non il giorno. Adesso ho cambiato anche il giorno!!! Normale-normale non sono mai stata, ma forse si era già capito. ciaoooo

    RispondiElimina

Link Within

Related Posts with Thumbnails