martedì 26 gennaio 2010

Geografia

La geografia l'ho sempre adorata, da bambino. Non la complessità di un mondo senza più confini che vivo oggi da adulto, ma la cara vecchia "nozionistica": capitali, Stati, fiumi e confini. Persino le bandiere delle nazioni del mondo. O le regioni italiane.
Ricordo i vari atlanti che scartabellavo e me li ricordo soprattutto pieni di colore. Per le immagini, per le bandiere stesse, per le carte variopinte a seconda di cosa rappresentassero.
Devo a quel modello di insegnamento il mappamondo mentale che mi porto dietro ancora oggi.

La modernizzazione in Italia fa più danni di una piaga biblica e la "riforma" (si fa per dire) Gelmini colpisce ovunque. In questi giorni, nella scuola elementare dei pargoli, col Comitato Genitori, stiamo toccando con mano la vera e propria devastazione dovuta ai tagli di bilancio che il Governo ha imposto alle scuole pubbliche: il dramma, vi assicuro, è profondissimo.

Ora, hanno ben deciso di affossare anche la geografia (parlo di riforma delle scuole superiori, la notizia qui - invece qui c'è un ulteriore approfondimento).
Ebbene, l'associazione dei geografi italiani si è, vivaddio!!!, inalberata e invita a firmare una petizione per salvare la materia dalle grinfie della riforma.
Io l'ho già firmata.
La petizione è qui.

12 commenti:

  1. Anch'io amo la geografia, anche se devo un po' ripassare la zona dell'ex Unione Sovietica che è tutta diversa, firmo subito!

    RispondiElimina
  2. Questa notizia ha colpito anche me, quando l'ho letta qui e ne ho scritto qui.
    E anche i dolori per la scuola pubblica li conosciamo tutti, eccome... C'è atmosfera da resistenza.

    RispondiElimina
  3. Io invece soffro sempre terribilmente quando mio marito incomincia a snocciolare bandiere come fossero chicchi di uva passa in un sacchetto da mezzo chilo.
    Un motivo in più per firmare.
    Proprio non mi va giù che l'orizzonte dei miei figli sia ridotto una decina di pollici :-(
    Resistiamo.

    RispondiElimina
  4. commento qui giusto per non commentare sotto ognuno dei posts (plurale) che ho letto: ebbbravo papà (detto da una mamma con un ex che tutto è tranne che un padre)! mo' ti linko! grazie della visita!

    RispondiElimina
  5. pienamente d'accordo ! Firmo anch'io !

    RispondiElimina
  6. la geografia è fondamentale, io mi ci volevo quasi prendere la seconda laurea!!!!
    ha ragione mamam in 3d c'è atmosfera da resistenza, ce la dobbiamo fare a non farci togliere la scuola

    RispondiElimina
  7. Non ci ricamo e ci giro intorno: la signora Gelmini ha rotto i coglioni, vada a fare quanto gli riesce meglio dopo aver preso la laurea a peso come usci tempo fà sugli organi di stampa.

    RispondiElimina
  8. @extra: qua ci tocca ripassare tutto, in effetti: i confini di molti posti cambiano tutti i giorni!

    @mamma in 3D @piattini: commenti perfetti: resistiamo, la scuola è nostra, non del Ministero o dei politici. La scuola è di chi la frequenta. Impegniamoci a "guardarci" dentro e scoprire cosa non va.

    @LGO: anche a me piace snocciolare: capitale del Burkina Faso?

    RispondiElimina
  9. @erinni: grazie a te, erinni, per averci segnalato il sito della petizione!

    @giardigno: ottima firma

    @paglia: hai proprio ragione: alla fine è quello che sta facendo 'sta incompetente, rompere, e rompe tutto...

    RispondiElimina
  10. bravi, provate, perché in Francia la riforma é passata e al liceo storia e geografia sono diventati un piu', cioé se lo vuoi fare hai dei punti in piu' in caso contrario non sarai penalizzato, abbiamo firmato , controfirmato , ma niente da fare, hanno vinto loro...vi auguro di riuscire ad attenere qualche cosa, perché qui mi sà che vogliono fare degli ignoranti calzati e vestiti!!
    scusa l'intrusione!!
    ciao!!

    RispondiElimina
  11. grazie della segnalazione, bel post e purtroppo petizione da firmare assolutamente! grazie silvietta

    RispondiElimina
  12. @alleg67: altro che intrusione, grazie a te del commento! E poi sì: ci calzano e vestono da pecoroni al pascolo...

    @silvietta: e speriamo di strappare qualcosa con quella petizione......

    RispondiElimina

Link Within

Related Posts with Thumbnails